Pagina-UFSP

Pagina-UFSP

Cannabis e CBD

prodotti di cannabis con un contenuto di THC inferiore a un cento non sono soggetti alla legge sugli stupefacenti e sono pertanto sempre sfruttati commercialmente. Soprattutto i prodotti con il farmaco non inebriante guadagno CBD importanza.

THC cannabis poveri

L'uso non autorizzato di cannabis o di prodotti già esistenti, che hanno un contenuto medio di THC totale di almeno 1,0 per cento, è secondo il regolamento Narcotici Directory (BetmVV-EDI, vedi link al regolamento di cui le "leggi") proibiti. Ma ci sono diversi prodotti di cannabis basso tenore di THC che non sono soggetti alla legge sugli stupefacenti, perché hanno un contenuto di THC di meno dell'uno per cento. Oltre alle materie prime includere come fiori canapa o polvere e prodotti trasformati come estratti in forma di oli o paste, forniti come capsule di massa e pronti per prodotti di uso come integratori dietetici, liquidi per e-sigarette, prodotti di sostituzione tabacco, oli profumati, gomme e unguenti che parzialmente offerti da toeletta essere.
La produzione e la vendita di prodotti di cannabis basso tenore di THC sono aumentati in modo significativo di recente e lanciare vari salute e questioni legali. Anche se questi prodotti non rientrano sotto la legge narcotici, non possono essere espulsi a piacimento e pubblicizzati. A seconda della categoria di prodotto vengono utilizzati per la loro utilizzazione industriale della legge cura Food Act e la Legge federale sui prodotti di sicurezza a richiesta. Per sensibilizzare la potenziale fornitore per il quadro normativo, in modo da avere Swissmedic, l'Ufficio federale della sanità pubblica, l'Ufficio federale della sicurezza alimentare e veterinario e l'Ufficio federale dell'agricoltura un volantino creato (cfr. Documento in questa pagina).

Il cannabidiolo (CBD)

Nella pianta di canapa, ci sono più di 80 cannabinoidi e oltre 400 altri principi attivi. I principali cannabinoidi sono tetraidrocannabinolo inebriante (THC) ed il cannabidiolo non inebriante (CBD), che riduce anche gli effetti psicotropi del THC. CBD non è soggetto alla legge sugli stupefacenti.
Tra i prodotti a basso contenuto di THC cannabis soprattutto quelli che vincono con un aumento del contenuto di CBD importante. L'offerta è in rapida crescita e la domanda è in aumento. sarà discusso tra gli altri effetti terapeutici possibili come antiossidanti, anti-infiammatori, anti-convulsivi, antiemetico, ansiolitici o effetti antipsicotici. L'effetto medico del CBD è attualmente però solo insufficiente ricercato (cfr. La> uso medico della cannabis THC contenenti).
Analogamente, sarà discusso nella tecnica, sia Cannabis con meno dell'1% CBD e THC può essere utilizzato come un elemento di sostituzione nella riduzione del danno o nel trattamento del consumo di cannabis problematica.
Clicca qui per il post originale


non esistono alcuni prodotti in questa categoria